Credo

Noi crediamo ed accettiamo la Bibbia come parola di Dio, ispirata dallo Spirito Santo, sola e perfetta regola di fede e condotta, alla quale nulla si può aggiungere o togliere, essendo essa la potenza di Dio per la salvezza di chiunque crede. (2 Pietro 1:21; 2 Timoteo 3:16-17; Romani 1:16)

Noi crediamo che vi è un solo Dio vivente e vero, eterno, creatore di tutte le cose, e che, nell’unità di Esso, vi sono tre persone distinte: Il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo. (Efesini 4:16; Matteo 28:19; 1 Giovanni 5:7)

Noi crediamo che il Figliolo di Dio è la Parola fatta carne, che assunse la natura umana in seno di Maria vergine; è pertanto vero Dio e vero uomo, due nature in una sola persona, la divina e l’umana, e che perciò è l’unico salvatore, il quale realmente soffrì la morte non solo per la colpa primitiva, ma anche per i peccati attuali e futuri dell’uomo. (Giovanni 1:14; Luca 1:27-35; 1 Pietro 3:18).

Noi crediamo nell’esistenza personale del diavolo e dei suoi angeli, spiriti maligni, il quale insieme a loro sarà eternamente punito nello stagno di fuoco. (Matteo 25:41).

Noi crediamo che la rigenerazione, ossia la nuova nascita, si riceve soltanto per la fede in Gesù Cristo, il quale è stato dato per le nostre offese ed è resuscitato per la nostra giustificazione. Quelli che sono in Gesù Cristo sono nuove creature ed hanno Lui per sapienza e giustizia, santificazione e redenzione. (Romani 3:24; 2 Corinzi 5:17; 1 Corinzi 1:30).

Noi crediamo nel battesimo in acqua con una sola immersione, praticata in età della ragione, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, secondo il comandamento del Signore Gesù. (Matteo 28:18-19).

Noi crediamo nel battesimo dello Spirito Santo con il segno di parlare nuove lingue.  (Atti 2:4; 10:46-47, 19:6).

Noi crediamo nei ministeri dati dal Signore Gesù, nei doni dello Spirito Santo e nelle potenti operazioni; come sta scritto << Or vi sono diversità di doni, ma non c’è che un medesimo Spirito. Vi sono anche diversità di ministeri, ma non vi è che un medesimo Signore. Vi sono parimenti diversità di operazioni, ma non vi è che un medesimo Dio>>.   <<Ed egli stesso a dato alcuni come apostoli, altri come profeti, altri come evangelisti e altri come pastori e dottori>> e ancora << E Dio ne ha costituiti nella Chiesa alcuni come apostoli, altri come profeti, altri come dottori; poi ha ordinato le potenti operazioni, quindi i doni di guarigione, i doni di assistenza e di governo e la diversità di lingue>>. (1 Corinzi 12:4-6; Efesini 4:11; 1 Corinzi 18:28; Romani 12: 6-8).

Noi crediamo nella Cena del Signore, come fu istituita da Gesù allorquando, avendo preso il pane, rese grazie lo ruppe e lo diede ai suoi discepoli dicendo: <<Questo è il mio corpo, il quale è dato per voi, fate questo in memoria di me>>. Allo stesso modo, dopo aver cenato, diede loro il calice dicendo: <<Questo calice è il nuovo patto nel mio sangue che è sparso per voi>>. (Luca 22:19-20; 1 Corinzi 11:24).

Noi crediamo nella risurrezione dei corpi e nella vita eterna per i giusti e nelle pene eterne per gli ingiusti. <<Il Signore stesso discenderà dal cielo, quelli che sono morti in Cristo risusciteranno ed i viventi saranno trasformati, ed insieme saremo rapiti nelle nuvole ad incontrare il Signore>>. << …E questi andranno nelle pene eterne e i giusti nella vita eterna>>. (1 Tessalonicesi 4:16-17; Matteo 25:46; Atti 24:15; Apocalisse 20:11-15, 21:1-8).